Certificazione alimentare

ISO 22000 è uno standard internazionale che permette di aumentare il proprio fatturato dimostrando ai propri clienti la corretta applicazione dei più alti standard alimentari. Sempre più aziende scelgono i propri fornitori solo tra quelli certificati per prevenire eventuali problemi di mercato che in questo settore hanno una grossa eco, si veda ad esempio il disastro provocato dalle polpettine di IKEA fatte con carne di cavallo.

La ISO 22000 definisce i requisiti di un sistema di gestione per la sicurezza e l'igiene alimentare rivolto a tutte le organizzazioni della catena alimentare, dal produttore al consumatore.

Lo standard combina elementi fondamentali per garantire la sicurezza e l'igiene all'interno della catena alimentare, tra cui:

  • Comunicazione interattiva
  • Gestione dei sistemi
  • Controllo dei rischi per la sicurezza e l'igiene alimentare tramite programmi di prerequisiti e piani HACCP
  • Miglioramento e aggiornamento continui del sistema di gestione per la sicurezza e l'igiene ambientale.

Si rivolge a qualsiasi azienda della catena alimentare, incluse organizzazioni correlate quali produttori di apparecchiature, materiali di imballo, prodotti per la pulizia, additivi e ingredienti.

Vantaggi della certificazione

  • Applicabile a tutte le organizzazioni della catena di fornitura alimentare globale 
  • Standard internazionale realmente globale 
  • Capacità di armonizzare gli standard nazionali 
  • Inclusione della maggior parte dei requisiti degli standard correnti di sicurezza e igiene alimentare per i retailer 
  • Conformità con i principi HACCP del Codex 
  • Comunicazione a livello internazionale dei concetti HACCP 
  • Standard soggetto a audit con chiari requisiti che determinano l'infrastruttura per la certificazione tramite terzi 
  • Adatto per le autorità di regolamentazione 
  • Allineamento della struttura alle clausole ISO 9001 e ISO 14001 per i sistemi di gestione 
  • Possibilità di comunicare i rischi ai partner della catena di fornitura